Share Button

Hotel La Vigna - Procida
Senza alcun dubbio la caratteristica dominante e caratterizzante di questo particolare albergo di Procida che, giustamente, si chiama proprio La Vigna, è il vigneto, ancora in attività, che si trova all'interno delle mura.

Un antico palazzo nobile, una ristrutturazione importante, un grande spazio interno con la già citata vigna, un terreno che finisce a picco sul mare, una vista spettacolare sul golfo di Napoli, un'interessante Spa. Queste le altre principali caratteristiche dell'hotel.

 
Un albergo in una posizione molto comoda per girare tutta l'isola anche e soprattutto a piedi. Va però tenuto conto che sebbene le distanze a Procida non siano mai enormi i saliscendi sono micidiali e possono fiaccare gambe anche molto allenate. All'arrivo, soprattutto se muniti di bagagli e se è la prima volta, conviene prendere il taxi perché l'albergo, raggiungibile a piedi dal porto, non è però facile da trovare, nascosto (e poco segnalato) come è in una piccola via laterale.
Le camere, ognuna definita con il nome di un vino della zona, sono sparpagliate nel palazzo sia all'interno dell'edificio principale sia in un piccolo edificio interno a livello della vigna.


Hotel La Vigna - Procida
La camera che mi è toccata in sorte era molto grande e soppalcata. Uno stanzone, un po' disadorno, con un ampio divano un paio di piccoli mobili antichi, un tavolo con le sedie ed un armadio a muro. Sul soppalco, un letto ampio e comodo, comodini ed un grande specchio mobile.

La televisione, appesa al muro, sebbene piuttosto piccola era visibile (pur con qualche difficoltà) sia da sopra che da sotto. Quando era visibile perché un misterioso problema ne condizionava fortemente il funzionamento (richiedeva complesse operazioni di accensione, distacco dei cavi del decoder, spegnimento, riaccensione, ricolleganeto dei cavi...)

Il bagno era di aspetto assai gradevole e piastrellato in stile procidano ma la doccia/vasca, dotata del più assurdo, scomodo ed ingestibile getto da me mai incontrato, garantiva un sistematico allagamento di tutto il bagno ad ogni doccia, quindi, praticamente in modo permanente.


Hotel La Vigna - Procida
La camera inoltre era un po' rumorosa perché pur dando su un piccola via cieca, praticamente senza alcun traffico, riusciva in qualche modo ad incanalare ed amplificare i suoni in modo sorprendente. Inquietante, purtroppo, lo squillare del telefono alla reception che certe volte si sentiva come fosse quello della camera.

Complessivamente però una camera interessante ed adatta allo scopo vacanziero e marinaresco (ma non ne ho viste altre per giudicare in modo più ampio), anche se meno interessante affascinante dell'edificio e, seppur ovviamente fornita di frigobar e aria condizionata, un po' basica.


Come ho già scritto l'albergo è il risultato di un'attenta ristrutturazione che ha trasformato un antico palazzo nobile. Ha quindi di una struttura antica, non nata con scopi alberghieri, pregi e difetti. Probabilmente più pregi che difetti.


Procida - Hotel La Vigna
Inoltre l'affascinante vigna interna, crea uno spazio magnifico in cui oziare nelle ore più calde, bere un buon bicchiere di vino locale o semplicemnete godersi la vista dall'apposita piccola terrazza sulla punta estrema dell'area.

Buona l'accoglienza all'arrivo con personale disponibile che ti accompagna in camera e ti illustra un po' la storia dell'edificio e mostrandoti le parti più importanti. Si sente e si vede la passione del personale per il luogo e la cura per mantenerlo.
 

L'albergo non aveva il ristorante ma forniva delle convenzioni con piacevoli ristoranti sia a Corricella sia a Marina Grande. In ogni caso il personale era sempre disponibile per suggerimenti su dove andare a mangiare e cosa fare.

La colazione, veniva servita in un ampio salone, ex cappella della residenza patrizia, con un orario veramente incredibile (dalle 7 alle 12).

Procida - Hotel La Vigna
L'offerta era abbastanza ampia e mescolava cose fresche o autoprodotte (i fichi dell'albero nel vigneto, le marmellate fatte in casa) e prodotti da forno di produzione artiginale ad altri invece chiaramente industriali.

Inoltre, era possibile fare colazione anche all'aperto nel piccolo pergolato attrezzato accanto alla vigna, portandosi la roba dal buffet.

La buona posizione dell'albergo consente, una volta che si è imparata un po' la topografia della zona, di muoversi bene a piedi (ma bisogna sempre ricordare che a Procida le salite non mancano). Il servizio dei minibus dell'isola ha una fermata non distante dall'albergo ma gli orari sono un po' incerti e d'estate salirci è come assaltare una diligenza. Meglio, molto meglio, se proprio non si vuole camminare, prendere i taxi che sfrecciano a velocità stratosferica anche nelle vie più strette e con una quindicina di euro ti portano praticamente in qualunque punto delll'isola.

Hotel La Vigna - Procida
L'albergo ha una posizione molto tranquilla, in una via chiusa al fondo di ina via laterale appartata. Qualche problema di rumore c'è stato ma dovuto più a qualche turista, probabilmente nemmeno ospite dell'hotel, che forse aveva affittato l'edifico di fronte e ad una certa facilità di trasmissione del suono nei locali dell'edificio. Nulla di grave.

Opinione presente anche su Trivago

Share:

0 commenti:

Posta un commento