Share Button

Hotel Summit Gaeta
Le atout di questo albergo sono indiscutibilmente la spiaggia e la qualità del ristorante. D'altrocanto è un tipico albergo da vacanza marina e, giustamente, punta sulle due principali cose che si fanno al mare: mangiare e stare in spiaggia.
 
Ovviamente ha tante altre cose, tanti altri servizi, qualche ulteriore pregio e qualche difetto ma credo che a conti fatti siano queste le due cose che lo caratterizzano in positivo.
 

La location che lo colloca magnificamente per la spiaggia ma lo penalizza se, invece, si vogliono fare due passi fuori dal complesso. Il centro città infatti è lontano anche per un buon camminatore come me e soprattutto su una strada extraurbana trafficatissima, senza marciapiedi e perdipiù con scarsissima illuminazione la sera. Difficile d'altrocanto poter far coesistere la bellezza della spiaggia con la vicinanza al centro cittadino.

Hotel Summit Gaeta
La stanza è ampia e luminosa ma con un arredamento piuttosto semplice. Una scrivania con un piccolo televisore, un ripiano per la valigia, un grande letto e due comodini.
L'armadio (con la cassaforte) è incassato nel muro nel piccolo corrido che dalla porta introduce alla camera vera e propria.
Il bagno, non particolarmente spazioso, ha una doccia con box abbastanza grande ma senza piatto. Una ''spartanizzazione'' piuttosto incomprensibile ed inutile che però non ha mai provocato, contro ogni mia convinzione, inondazioni dell'intero bagno. In fondo le docce in spiaggia sono senza piatto, perchè stupirsi?
Kit di cortesia del bagno abbastanza interessante e rinnovato due volte al giorno. Colori della stanza e del bagno giocati prevalentemente tra azzurro e bianco, tipicamente marini ma con copriletto incomprensibilmente verde. Da non sottovalutare il balconcino (con due sedie e tavolino) con vista sul mare. Piccolo ma molto gradevole. Design nel complesso non particolarmente brillante ma condizioni impeccabili. Pulizai eccellente ripetuta almeno due volte al giorno: al mattino e la sera.

Hotel Summit Gaeta
L'edificio, anzi il complesso di edifici, dell'albergo è probabilmente frutto di momenti diversi o di un architetto particolarmente estroso. Dal mare l'aspetto è abbastanza gradevole: due edifici affiancati uno di tre, l'altro di quattro piani (anche se poi nella realtà sono di più) con un corpo centrale di collegamento e altri edifici che spuntano alle spalle. Da terra la visione degli edifici è molto limitata perchè sono accostati alla costa della collina e, di fatto, quasi scompaiono.
Gli edifici seprati ma allo stesso tempo collegati creano un divertente problema di ascensori. La spiaggia, ad esempio, è raggiungibile solo da alcuni (quelli che partono dagli edifici delle camere), il ristorante solo da quelli che partono dalla reception. Particolare non trascurabile: i vari blocchi di ascensori non sono uno accanto all'altro ma separati, se non proprio da un dedalo di corriodi, da un corridoi con diversi incroci. Ovviamente il sottoscritto ha avuto bisogno di diversi giorni per racapezzarsi e capire che bisognava sempre punatre al piano reception ed usarlo come stazione di scambio.

La reception è molto spaziosa ed ha, di fronte, un enorme salone con divani, postazione internet ed una libreria. E' ben organizzata e ben gestita e, almeno in occasione dei miei passaggi, mai realmente affollata. Il personale è un po' un mistero. Cortese, certo, ma con differenziazioni in base alle categorie o al luogo di servizio. Il personale della reception (molto cortese), quello del ristorante (molto cortese e molto formale), quello del bar della spiaggia (abbastanza cortese e troppo informale). Complessivamente però disponbile.

Gli ospiti, almeno durante la mia visita, erano abbastanza misti con una certa prevalenza di famiglie (alcune anche con bambini).

Il bar, a livello spiaggia, era piuttosto ampio con personale un po' sbadato anche se cortese e con servizio "da spiaggia". Il responsabile doveva essere mentalmente in vacanza anche lui dato che in pieno agosto è rimasto senza gelati per tre giorni!

In hotel, proprio negli edifici dedicati alla spiaggia, è disponibile una struttura benessere con innumerevoli servizi che, pur non avendo utilizzato direttamente, mi ha fatto comunque una buona impressione. Infatti un disdicevole incontro con un riccio di mare mi ha costretto a ricorrere al centro benessere e buttato tra le braccia delle massaggiatrici ed estetiste che con grande volontà e pazienza si sono dedicate alle cure del mio piede ferito ed all'estrazione, una ad una, delle spine.

Hotel Summit Gaeta
Come ho detto all'inizio un'altra pregevole caratteristica dell'hotel è il ristorante. Non nascondo che, pur essendo possibile prenotare anche la pensione completa o la mezza pensione, avevo immediatamente rinunciato. Non amo questa piccola prigionia e non mi fido del tutto o quasi incluso. Preferisco muovermi e cambiare, provare ristoranti diversi anche ogni sera.
Complice, invece, la location non certo comoda per muoversi la sera e la stanchezza dell'uomo anziano dopo una giornata di mare ho provato il ristorante. Bellissima sopresa! Grande qualità di piatti (gli stessi dei "pensionati"), offerta non ampia ma sempre molto attenta e curata, servizio di ottima qualità e cortesia, possibilità di cenare sulla piccola terrazza con la vista sul mare. Quindi, contro ogni mia spettativa e costume, ho praticamente cenato al ristorante dell'hotel quasi tutte le sere, sempre con grande soddisfazione.

Molto diversa la prima colazione che, infatti, si faceva al bar della spiaggia in una grande sala circolare o nel gairdino. Qualità dei prodotti mediocre, servizio abbastanza incerto e la presenza di misteriosi gatti vicino ai tavoli nel giardino.

Spiaggia Hotel Summit Gaeta
Vista sulla piccola baia, sul mare. Molto piacevole sedersi sul balconcino la sera e godersi il mare. Peccato che per qualche ora, quasi tutte le sere, cantanti e musicisti più o meno improvvisati intrattenessero gli ospiti. Quindi la vita notturna esisteva e, anche se io ne avrei fatto volentieri a meno, in qualche modo la dovevo subire allo stesso tempo alla fine delle "danze" si arrivava ad una pace notevole con il solo suono del mare.

Della location ho già detto. Indispensabile la macchina per potersi muovere.

La spiaggia è sicuramente uno dei punti di forza dell'hotel. Di fato è una spiaggia privata riservata agli ospiti dei due hotel che si affacciano sulla piccola baia ed ai proprietari di uno sparuto numero di villete (credo non più di quattro o cinque). L'accesso via terra è infatti assai complicato sebbene sia possibile è assai raro che qualcuno si avventuri in quasta piccola enclave. Ombrelloni non troppo fitti, discreta privacy (tenendo conto che si è pur sempre in spiaggia), possibilità di camminare lungo la riva e volendo nuotare oltre il costone rocciso ed approdare alle spiagge poiù grandi ed affollate dello stesso litorale. Buona la struttura ed i servizi forniti dall'hotel (dagli asciugamani ai lettini). Disponibilità anche di un campo da beach volley che nel tardo pomeriggio si affollava senza però diventare fonte di particolare caos e chiasso.


Mare semplicemente magnifico! 


Opinione presente anche su Trivago
Share:

0 commenti:

Posta un commento