Share Button

Hotel Perseo - Firenze
Non bisogna farsi impressionare dall'ingresso arrivando all'albergo Perseo. Lo dico subito perché è proprio l'ingresso che mi ha impressionato e non certo positivamente.

L'albergo si trova nella centrale via dei Cerretani, vicino alla stazione ma anche in pieno centro. E', quindi, comodissimo sia per il viaggiatore di passaggio (che arriva però in treno perché in macchina è tutto un divieto controllato dalle telecamere) che per il turista che non vuole spendere eccessivamente.

 
L'accesso, almeno per me, è però stato sconfortante tanto da pensare di aver sbagliato tutto. Il Perseo è infatti un hotel situato al terzo e quarto piano di un edificio in parte riservato a normali abitazioni ed in parte ad un bed & breakfast. Si entra dunque da un normale ingresso di un edificio non particolarmente ben tenuto, piuttosto buio e si sale con un ascensore oggettivamente fatiscente. Meglio l'albergo vero e proprio e meglio ancora (anche se non straordinarie) le camere.

La stanza, infatti, anche se non di grandi dimensioni si presentava bene con un design moderno, attrezzature ragionevoli e, complessivamente ben pulita ed ordinata.

Nulla di particolare nell'arredamento, moderno, lineare e recente. Gradevole ma non straordinario. Curiosa, o forse dovuta agli spazi un po' risicati, la scelta - al posto dell'armadio - di una sorta di sgabuzzino o microcamera. Accanto alla porta della camera si accedeva infatti ad un piccolo spazio (con tanto di finestrella) che fungeva da armadio senza però porta o chiusura che dir si voglia. Non scomodo, non brutto ma giustificato solo dalla necessità di utilizzare al massimo tutti gli spazi presenti. Non so nemmeno se questa soluzione fosse presente anche in altre camere.

Il bagno, anch'esso non grande ma vivibile era moderno con sanitari di piacevoli forme arrotondate (o decisamente rotonde).

Hotel Perseo - Firenze

La stanza aveva anche un piccolo, veramente piccolo, balconcino con una coppia di poltroncine ma una vista decisamente sacrificata e, comunque, non particolarmente affascinante.
Dell'edifico ho già detto. Poco accattivante e non ben tenuto. L'albergo, o meglio i due piani riservati all'albergo erano, ovviamente, molto meglio tenuti. Completamente ristrutturati, ben organizzati e piacevoli.

La reception, piuttosto piccola, si trova al terzo piano del palazzo ed è ben organizzata con personale non solo cortese ma anche disponibilissimo. Gli spazi comuni non sono certo ampi ma comunque accettabili. destra della reception la sala colazione, bar e ritrovo. A sinistra un'altra sala con televisione, un paio di divani ed una zona informativa con piante e pieghevoli su Firenze e dintorni. Colazione abbastanza tradizionale ma completa. Nessuna grande invenzione e qualità media.

  
Hotel Perseo Firenze
Personalmente ho trovato la posizione molto comoda anche se, come già detto, sono arrivato in treno ed ho raggiunto facilmente l'hotel a piedi senza nemmeno la necessità di prendere un taxi. L'arrivo in macchina, a quanto mi è stato detto, risulta invece essere abbastanza complicato da divieti d'accesso, corsie riservate e telecamere di controllo.

Essendo in centro non mancano le possibilità di shopping e le offerte culturali, tutte a portata di mano o, meglio, di piedi.

Immagini del bagno in Private Baths and Public Toilettes
Opinione presente anche su Trivago
Share:

0 commenti:

Posta un commento