Share Button

Non che frequenti lo StarCity per piacere. Lo faccio esclusivamente per lavoro. Confesso che non ci andrei se non obbligato (in particolare dalla posizione, comodissima per le mie attività).


E' un albergo di transito e di lunga permanenza. Cosa che sembra incongruente ma che in realtà si sposa bene con i prezzi bassi e la semplicità delle camere e del servizio. Ci si ferma poco oppure, come ho visto, è occupato durante la settimana da lavoratori fuori sede.

Complessivamente è però è un albergo che si può tranquillamente utilizzare. Basta sapere prima che non è adtatto per romantici weekend, turismo a Bologna o periodi di riposo o relax. 

Le stanze sono ampie e forse lo sembrano ancora di più perché sono piuttosto spoglie: letto, comodino, scrivania, televisore, armadio. Una camera "no frills". Bagno piccolino (ma con finestra) anch'esso senza fronzoli.

Ricordo con un po' di imbarazzo che una delle prime volte (ci sono stato oramai decine di volte) mi ero convinto dell'esistenza di un misterioso sistema di accensione automatica delle luci in stanza. Ogni volta che mi muovevo nel letto la luce si accendeva, quando tornavo a muovermi si spegneva.Ero convinto che un avveniristico sensore controllasse l'impianto luci e agevolasse i clienti accendendo la luce ogni volta che, muovendosi nel letto, davano la sensazione di volersi alzare. Solo il mattino dopo, confidando l'esperienza ad un compagno di viaggio mi è stato fatto vedere l'interruttore posto al centro dell testiera del letto che io azionavo con la testa! Quindi nessun fronzolo anche in questo caso.
L'edificio, una vecchia palazzina ristrutturata, è schiacciato contro una multisala cinematografica ed è assai poco interessante. La reception è minuscola e in caso di affollamento la situazione può essere drammatica. Il personale è piuttosto scarso numericamente ma sempre gentile.

Il bar dell'hotel... beh è sistemato nella hall, dove si fa anche la colazione... ed è "no frills". Poteva essere diversamente?

Colazione assolutamente semplice, basilare ed essenziale. Rigorosamente in linea con tutto il resto. Di solito è la persona alla reception che prepara le bevande calde per la colazione. Il resto è disposto su piccoli tavolini nella hall.
Non è molto comodo per muoversi con i mezzi pubblici ma, volendo, si può andare sulla strada principale a piedi e prendere i bus che portano a Bologna.

La vita notturna è ahimè un disastro! Putroppo non manca. L'albergo, come già detto, è attaccato (letteralmente attaccato) ad una multisala cinematografica, accanto ad un parcheggio utilizzato sia per il cinema sia per la pizzeria vicina e, soprattutto, per la pista di pattinaggio e danza che si trova alle spalle dell'hotel... ovviamente non manca un po' più in là una discoteca con spettacoli live... le notti dei weekend possono essere rumorosissime!

Opinione presente anche su Trivago 
Share:

0 commenti:

Posta un commento