Share Button

L'hotel Mantegna di Mantova ha, a mio giudizio, un grande problema. E' triste.

E' ben posizionato a pochi passi dal centro, in un palazzo anni cinquanta (o sessanta) e ne conserva l'atmosfera, oserei dire anche gli arredi, l'aspetto. 

Anche il personale (gentilissimo ed in qualche modo anche simpatico) sembra adattarsi o confondersi con l'atmosfera dell'albergo. Sembra di fare un passo indietro negli anni cinquanta/sessanta.


Tutto sembra richiamare quel periodo e, sinceramente, non mi sembra che sia un atto voluto, una scientifica ricerca di riproporre arredi, situazioni d'epoca. Direi piuttosto che sembra essersi fermato là senza evolvere.

Sarò stato sfortunato. Sono certo che le altre camere sono migliori ma quella assegnatami era triste (ovviamente come il resto), piccola, con arredo in tono con tutto il resto ed anche abbastanza scomoda. 

Forse per preservare il sistema di aria condizionata (probabilmente precedente anche agli anni cinquanta) dopo la porta di ingresso nella camera si trovava un bussolotto di meno di un metro ed una seconda porta (a vetri questa volta). Una porta scomodissima non si capiva se doveva stare aperta o chiusa e soprattutto limitava ulteriormente gli spazi.

Prima di questa inutile seconda porta c'era l'accesso al bagno. Anch'esso piccolo e, soprattutto, con una disposizione dei sanitari davvero incredibile. Tra lavandino ed il wc non credo ci fossero dieci centimetri.

La pulizia era peraltro ottima tenuto presente che un po' tutto appariva un tantino usurato dal tempo. La vista non era delle migliori ma, al di là del parcheggio interno, si intravedeva un po' di città.

Dell'architettura del palazzo ho già accennato in precedenza. Aggiungo solo che è veramente anonima.

La reception è piuttosto ampia ma l'atmosefra ricalca quanto già detto. Sembra di ricadere negli anni cinquanta/sessanta. Per tutto il resto non si può che dire bene. Il personale è gentile, simpatico e disponibile ma "tipicamente" anni cinquanta. Ci sono rimasto due notti e forse mi sono così autosuggestionato da ritenere che anche gli abiti del personale fossero di quel periodo... o forse lo erano veramente.

Colazione standard con qualche tentativo di arricchimento e di miglioramento.

La posizione è ottimale, poco fuori dalla zona pedonale del centro ma molto tranquilla. I trasporti sono vicini così come lo shopping. Per le offerte culturali Mantova è sempre abbastanza interessante come per la vita notturna (non certo in albergo).

Immagini del bagno in Private Baths and Public Toilettes 
Opinione presente anche su Trivago
Share:

1 commenti:

  1. Una delle recensioni più sincero che abbia mai letto. Vorrei che la vostra esperienza di viaggio prossimo sarà più piacevole.

    RispondiElimina